Fonte: MediaKey

Per il quarto anno consecutivo XChannel cura la comunicazione crosscanale dell’Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno, battendo sui Social, su Google e su YouTube anche i competitor globali più blasonati. La stagione 2018/19 si è chiusa con un +117% di follower sulla pagina Instagram e una reach di 32,3 milioni di utenti sulla pagina Facebook, per un totale di 58,3 milioni di impression.

XChannel, la prima società in Italia specializzata in strategie di marketing crosscanale, dal 2016 cura i piani di marketing e comunicazione crosscanale dell’Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno, con l’obiettivo di portarla in cima alla classifica mondiale delle località turistiche montane.

Definita il Piccolo Tibet per le coltri di neve immacolate che ricoprono i suoi paesaggi e che permettono di svolgere le più differenti attività – da quelle più adrenaliniche alle soft activities, sempre immersi nel benessere dell’ambiente montano – Livigno è il riferimento del “turismo attivo” per tutto l’arco alpino.

Ma Livigno è anche sinonimo di shopping con i suoi oltre 250 negozi duty free, di night life con i suoi locali famosi per gli après-ski e di relax grazie anche ad Aquagranda Active You. Aquagranda è un centro d’eccellenza sia per lo sport che per il benessere: unisce alla piscina e alla palestra, in cui si allenano campioni mondiali e olimpici per beneficiare del training in altitudine, gli spazi per rilassarsi nel centro wellness e mangiare bene con un tocco gourmet.

XChannel per la stagione invernale 2018/19 ha implementato una strategiadi Social Media Marketing (SMM) che ha coinvolto gli account Facebook, Instagram e Twitter di Livigno e Aquagranda Active You. Sulle pagine Facebook i fan sono più che raddoppiati da inizio collaborazione (+96% per l’account Livigno, +129% per Aquagranda) e hanno registrato nell’ultima stagione un +20% medio, con una reach di 32,3 milioni di utenti sulla pagina Facebook di Livigno, per un totale di 58,3 milioni di impression. Su Instagram i follower di Livigno sono aumentati di oltre 20 volte dal 2015 e più che raddoppiati nell’ultima stagione, toccando il +117%.

XChannel ha curato per Livigno anche le attività di Search Engine Marketing (SEM), vale a dire la pubblicità su Google e su YouTube. Si tratta di attività di livello internazionale, che hanno coperto i mercati di sbocco più importanti per il turismo montano in giro per il mondo: dall’Italia alla Polonia, passando per Francia, Germania, Olanda, Danimarca e tanti altri. Da inizio attività, solo le campagne Google Search, Display e YouTube hanno prodotto 10 milioni di impression e oltre 100mila interazioni. Le attività SEM di Livigno hanno anch’esse aspirazioni globali: si sono svolte in 22 paesi.

Questi risultati sono il frutto di una strategia crosscanale che mixa contenuti, advertising e accordi mirati con testimonial del calibro della biatleta vincitrice della Coppa del Mondo 2019 Dorothea Wierer e della pluricampionessa mondiale e olimpica Federica Pellegrini, che ha scelto proprio Livigno come località per i suoi allenamenti in altura e che recentemente è stata protagonista, insieme al Sindaco della città Damiano Bormolini, di un video realizzato in occasione della Pasqua e diventato virale con 39.100 views, 38.000 utenti raggiunti e 4.100 interazioni, e pochissima dispersione con il 97% degli utenti che ha visualizzato il video.

“Obiettivo: la leadership nelle strategie di comunicazione per il mercato turistico” racconta Federico Corradini, CEO di XChannel – “Livigno mette in campo un’offerta di turismo attivo che è un unicum di bellezza, benessere e sportività a tutti i livelli. A un mix di contenuti di altissimo livello applichiamo una strategia crosscanale che è un punto di riferimento nel settore travel”.

“Sono molto felice di confermare per gli anni a venire la collaborazione con XChannel, azienda leader in questo settore. Oggigiorno i social e la promozione sul web sono fondamentali e hanno sicuramente preso il posto delle campagne tradizionali. Livigno ci crede fortemente e da anni si è mossa in questo senso, ed essenziale è stato l’aiuto di Federico Corradini e del suo team, per raggiungere traguardi così ambiziosi” racconta Luca Moretti, CEO di APT Livigno.