Fonte: Travelnostop

Livigno, con i suoi 8.164 post, si incorona regina delle Alpi battendo in volata Val Gardena (8.106 post) e Alta Badia (7.058 post); fanalino di coda Stubai con 2.087 post. Emerge da uno studio di XChannel, la società italiana che ha realizzato l’Osservatorio Montagna & Instagram analizzando i profili delle TOP-14 località montane delle Alpi e calcolando quali sono stati gli account Instagram più taggati dagli utenti nei primi 9 mesi del 2019. In particolare, le pagine sottoposte ai raggi X sono state quelle di Livigno, Bormio, Cortina, Val Gardena, Alta Badia, Cervinia Valtournenche, Madonna di Campiglio, Courmayeur, St. Moritz, Ischgl, Serfauss-Fiss-Ladis, Solden, Stubai e Davos Klosters.

In totale sono 67.708 i post in cui sono state taggate le località di montagna, una media di 7.500 post al mese, 248 al giorno. Da una prima analisi, balza subito all’occhio la discesa dagli 11.764 post di gennaio ai 3.567 post di maggio, per poi risalire fino ai 9.514 post di agosto. Se a settembre assistiamo a una nuova flessione, non c’è dubbio che da ottobre a dicembre la curva possa solo salire.

Secondo lo studio di XChannel, la forza di Livigno sui social è riconducibile a 3 fattori. Il primo, di natura strategica, è che il territorio livignasco attira un pubblico eterogeneo, quindi ampio, grazie alla vastissima offerta di attività nel corso dell’intero anno: dagli impianti sciistici ai festival, dagli eventi sportivi (ICON Xtreme Triathlon) a quelli culinari (Sentiero Gourmet). Il secondo plus di Livigno sono senza dubbio quegli scorci e panorami che gli hanno fatto guadagnare l’appellativo di Piccolo Tibet e che si prestano perfettamente a essere postati sui social. Il terzo plus è il vantaggio competitivo di un approccio di comunicazione e promozione crosscanale strutturato su tutte le principali piattaforme.

Quanto al numero di follower, invece, Sölden in Tirol vanta ad oggi la community Instagram più grande con i suoi 84.600 seguaci, rincorsa da Alta Badia (70.900) e Livigno (66.500). Da gennaio a settembre è però St. Moritz la pagina che ha assistito alla più grande crescita assoluta (+18.000 follower) e percentuale (+53%) seguita in entrambi i casi da Ischgl (+17.000 follower, +49%).

In termini di like e commenti in organico, poi, da gennaio a settembre è la pagina Sölden in Tirol a contarne più di tutti: 575.000 su 144 post, in media 3.993 per post. Completano il podio Serfauss-Fiss-Ladis (457.000 su 164 post – 2.786 per post) e St. Moritz (416.000 su 283 post – 1.470 per post).