Fonte: Corriere

Dal 3 al 6 giugno l’iniziativa dell’organizzazione Msc per conoscere gli oceani e poter dare così un contributo in difesa della natura. Il clou sarà un gioco collettivo

 

Un oceano nel cuore di Milano: MSC Marine Stewardship Council – organizzazione internazionale non-profit che ha come mission quella di mantenere gli oceani pieni di vita oggi, domani e per le generazioni future – nella settimana del World Oceans Day presenta «Immergiti nel blu» e trasforma le Colonne di San Lorenzo, nel cuore del centro storico di Milano, in un grande mare blu. Da lunedì 3 a giovedì 6 giugno l’oceano milanese sarà il luogo in cui i cittadini di Milano e non solo potranno fermarsi, rilassarsi, saperne di più dei nostri oceani e capire meglio che attraverso i propri comportamenti e le proprie scelte d’acquisto possono dare un reale contributo alla salute degli oceani. Un’operazione di sensibilizzazione volta a ricordare alle persone che il mare va rispettato e salvaguardato ogni giorno, nella quotidianità, e non solo in occasione della giornata mondiale degli oceani.

Il giorno clou sarà giovedì 6 giugno, quando attraverso un gioco collettivo, le persone saranno invitate a «pescare» alcuni oggetti di design che rappresentano la vita negli oceani, realizzati da due artisti – Geppetta e Salvabarche – che usano materiali di recupero: la prima gli oggetti depositati sulla spiaggia dalle correnti marine e il secondo varie parti di vecchie barche abbandonate. Sarà consentito prendere e portare via con sé alcuni pesci speciali, quelli contrassegnati col bollino blu MSC «Pesca sostenibile e certificata».

Il gioco, condotto con l’ausilio di «pescatori», ha l’obiettivo di spiegare in modo semplice e divertente il concetto della pesca sostenibile. Non solo a Milano ma in tutta l’Italia con l’hashtag #StavoltaMiTuffo: la campagna «Immergiti nel blu» avrà la sua declinazione sul territorio attraverso l’evento di Milano, ma tramite i social media, chiunque potrà partecipare con MSC alla celebrazione del World Oceans Day. Attraverso Facebook, Instagram e Twitter, tutti potranno fare la loro parte utilizzando l’hashtag #StavoltaMiTuffo. Ovunque ci si trovi, in qualunque momento della giornata (a colazione, in ufficio, al bar, sul tram…) MSC invita tutti a tuffarsi nel blu, facendosi una foto con maschera e boccaglio. Un modo divertente per proclamare il proprio impegno a rispettare gli oceani ogni giorno. MSC ha affidato l’ideazione e la produzione dell’evento e della campagna social alle agenzie Soleluna e XChannel.