Fonte: MeteoWeb

“Immergiti nel blu” è il titolo dell’evento che dal 3 al 6 giugno scorsi ha portato un oceano nel cuore di Milano

L’obiettivo dell’evento “Immergiti nel blu”, organizzato da MSC in occasione della settimana del World Oceans Day, era quello di sensibilizzare le persone sull’importanza della sostenibilità ittica e più in generale di fare capire come il benessere dell’oceano è legato al nostro e ognuno di noi può contribuire alla sua salvaguardia.

Obiettivo raggiunto per MSC che ha visto passare alle Colonne di San Lorenzo a Milano sul suo mare blu – un prato vero dipinto di blu con vernici rigorosamente ecosostenibili – oltre 4.000 persone che sono state accompagnate alla scoperta della pesca sostenibile e che si sono fermate per farsi un selfie o semplicemente per riposarsi un po’ nelle calde giornate milanesi.

Il clou dell’evento è stato il 6 giugno quando il mare si è popolato di tanti pesciolini realizzati da due artisti – Geppetta e Salvabarche – che usano materiali di recupero: la prima gli oggetti depositati sulla spiaggia dalle correnti marine e il secondo varie parti di vecchie barche abbandonate. Tutti i passanti sono stati invitati a partecipare ad una pesca speciale, scegliendo e portando via con sé solo alcuni pesci contrassegnati col bollino blu MSC “Pesca sostenibile e certificata”. Il gioco, condotto con l’ausilio di “pescatori”, voleva spiegare in modo semplice e divertente il concetto della pesca sostenibile, ricordando l’importanza delle scelte consapevoli nei consumi quotidiani. MSC infatti da sempre lavora insieme ai partner per diffondere una maggiore coscienza tra i consumatori e spiegare, attraverso campagne di comunicazione, l’importanza della sostenibilità per contrastare la sovrappesca e l’eccessivo sfruttamento degli oceani.

L’evento grazie ai social ha superato anche i confini di Milano, perché MSC ha invitato tutti a celebrare la giornata mondiale degli oceani facendosi un selfie con maschera e boccaglio durante una situazione di vita quotidiana, e a postarlo con l’hashtag #stavoltamituffo. Grazie alla campagna social condotta dall’agenzia di marketing crosscanale XChannel, “Immergiti nel blu” ha raggiunto una reach totale tra la pagina Facebook e l’account Instagram di oltre 1,5 milioni di persone, 240.000 views dei video, 14.000 reazioni e commenti e 254.000 interazioni.

Durante i quattro giorni del suo svolgimento l’evento “Immergiti nel blu” è comparso in 4 dei top 5 risultati / news in Google digitando la ricerca “world oceans day”, segno che l’oceano anche da Milano non è poi così lontano!